In offerta!

Mala – Rosario Sacro 108 grani – OSSIDIANA Nera

Il prezzo originale era: 29,70€.Il prezzo attuale è: 11,88€.

-60%

Disponibile

Descrizione

MALA – Rosario Sacro -OSSIDIANA Nera

La collana Mala viene chiamata “conta preghiere” perché nasce per essere utilizzata per la recitazione dei mantra, preghiere che vengono ripetute più volte utilizzando proprio i singoli grani per contarli.

In sanscrito significa “la ghirlanda utilizzata per sussurrare preghiere” e viene utilizzata di frequente nelle religioni buddista e induista, da più di 6000 anni.

È davvero un oggetto-strumento antico caricato di energie forti in base al materiale di cui è fatto dona un’intensa protezione sempre a chi lo indossa. L’intenzione che immettiamo nel momento dell’utilizzo, lo carica di grande forza e potenza. Si utilizza per tradizione al collo o al polso sinistro. Durante la recitazione del mantra si tiene nella mano destra, passando ogni singolo grano tra il pollice e il medio.

(Non si usa, per tradizione, l’indice, considerato come il dito che rappresenta l’ego. È una delle tecniche di meditazione più forti che ha un effetto energetico sul corpo).

Si trovano diverse tipologie di mala. Se la forma e la struttura del mala è sempre la stessa, cambiano i materiali e i colori di cui è fatto. Possiamo trovarlo di pietra, di osso, di legno o anche di semi. Ogni materiale ha delle sue caratteristiche e conoscendone le proprietà si può già effettuare una prima scelta.

  • Pietra: conferisce resistenza, soprattutto in momento in cui non si è fermi nelle proprie posizioni
  • Legno: vibra con le durezze al nostro interno e ci ricorda di essere più flessibili e adattabili

Quali mantra usare con il mala?

Il mantra è una parola o una frase ripetuta diverse volte per aiutare a mantenere la concentrazione e rafforzare il concetto che si sta esprimendo. Ciò che fa la differenza è l’intenzione e le azioni positive con cui riempiamo la mente.

Quali mantra utilizzare? Possono essere semplici parole ripetute come amore, accettazione, forza, felicità, gioia oppure ancora frasi come “Io sono felice” o “Io accetto me stesso”, in base a ciò su cui abbiamo bisogno di migliorare di noi stessi in quel momento o della nostra situazione attuale.

Esistono anche frasi in sanscrito, la lingua originale. Qualche esempio: “Ohm shanti, shanti, shanti” che simboleggia la pace per tutte le persone oppure “Om Namah Shivaya” che significa onoro la divinità che è in me.

Peso 50 gr cca

Nota: Mala con elementi in turchese & ambra e decorazioni Tibet in colore argento – forma Nodo dell’ Infinito

I cristalli sono gemme naturali unici, e come tali possono variare di tonalità e sfumature.

 

*********************************************************************************************************

 

OSSIDIANA Nera – PROPRIETA’ :

Chakra – 1° MULADHARA – Radice

Storia: L’ossidiana ha una storia molto antica, fatta di credenze popolari e leggende. Era particolarmente famosa tra gli Aztechi. Veniva usata per creare specchi rituali, armi, strumenti di uso comune come le lance.Le statue del dio Tezcatlipoca, il dio della notte che tradotto letteralmente vuol dire “specchio fumante”, venivano scolpite spesso nell’ossidiana. Questa stessa divinità possiede alcune similitudini con Tohil, dio Maya e Olmeco, il cui nome appunto significa ossidiana. Sempre gli Aztechi realizzarono con la polvere di ossidiana e altri ingredienti un balsamo per far guarire prima le cicatrici. Secondo Plinio il Vecchio l’ossidiana proteggeva le persone durante i viaggi via mare o fiume.

 

CRISTALLOTERAPIA

L’ossidiana nera è un potente talismano. È conosciuta anche come la pietra sciamanica. Questo vetro lavico non ha una struttura cristallina perché si è formato grazie al raffreddamento rapidissimo della lava. Secondo i nostri antenati, tra le proprietà dell’ossidiana, troviamo quella di mostrare il futuro e il passato. Questa pietra – talismano ha con sé una potente pietra di ossidiana nera considerata guaritrice e benefica.

Il potere protettivo di una pietra del genere è talmente grande da portare in poco tempo a dei grandiosi cambiamenti, arrivando al punto di farti capire quali sono i problemi nascosti dietro le proprie sofferenze.

Mente: Viene chiamata anche la “guerriera della verità” in quanto spinge ad affrontare le ombre, a portare la luce la dove prevale il buio.

Corpo: Spesso protagonista delle cerimonie sciamaniche con lo scopo di rimuovere quei disturbi fisici legati a un malessere emotivo. L’ossidiana nera influisce sullo stress, riducendolo. In questo modo viene alleviata anche la tensione muscolare e il dolore.

Energia Vibrazionale:

Difende dalla negatività. E’ perfetta durante il radicamento perché consente un miglior contatto con la Terra. Le sue vibrazioni sono eccellente e si possono percepire anche con un utilizzo breve.

L’ossidiana in diverse parti del mondo è stata utilizzata dagli sciamani per entrare in contatto con il mondo degli spiriti. Grazie alle sue vibrazioni elevate favorisce il contatto spirituale anche con lo spirito guida. Si dice che, guardando dentro un esemplare di ossidiana opaco, è possibile vedervi le immagini dei cari defunti.

Nella cristalloterapia l’ossidiana svolge la funzione di detergente energetico. Lavora sull’aura del corpo umano per pulirla da eventuali blocchi. In pratica, consente di eliminare le impurità e le negatività ferme nel campo aurico, aiutandovi a trovare di nuovo la vostra salute spirituale, fisica ed emotiva.

Vibra in corrispondenza al primo chakra. La sua energia aiuta a mantenersi radicati a terra. Tutte le energie presenti nel proprio corpo in maniera troppo massiccia (causa di blocchi), grazie all’ossidiana possono essere ridistribuite e quelle in eccesso, fluiscono via attraverso il primo chakra durante il radicamento.

Informazioni aggiuntive

Peso 0,150 kg